Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Un'altra intervista della riparazione del veicolo e » Rimozione di un convertitore catalitico

Rimozione di un convertitore catalitico

Categoria: Un'altra intervista della riparazione del veicolo eAutore: Patricia Girault

Visto
10

Marmitte catalitiche sono dispositivi sulla parte inferiore dei veicoli che pulire il carburante in eccesso, che non viene bruciato durante il funzionamento del veicolo, filtrando così che le particelle nocive sono convertite in particelle sicuri e rilasciate tramite il sistema di scarico. Non è consentito di operare un moderno veicolo a motore senza un convertitore catalitico, quindi non è generalmente una buona idea per rimuovere un convertitore catalitico a meno che esso viene sostituito immediatamente con un altro. Per preparare correttamente la rimozione di un convertitore catalitico d’origine, è necessario che l’attrezzatura adeguata e informazioni sarà disponibile per un veicolo specifico perché ogni veicolo pone il convertitore catalitico in una posizione leggermente diversa e la configurazione.

Difficoltà: moderato

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Cric, rampe o elevatore idraulico
  • Chiave di O2 (chiamato anche una chiave di ossigeno)
  • Chiave
  • Lubrificante automobilistico
  • Sega alternativo (facoltativo)
  1. Individuare il convertitore catalitico. Il convertitore catalitico è attaccato al fondo del veicolo, solitamente al centro del lato inferiore dell’intero veicolo. Sollevare il veicolo utilizzando un cric manuale, rampe o un elevatore idraulico come quelli utilizzati in un garage. Una volta tolto, assicurarsi che il veicolo sia saldamente sul posto affinché non cadere sulla persona sotto il veicolo. Il veicolo deve essere sollevato fuori del terreno abbastanza lontano per la persona a stare sotto e accedere comodamente il convertitore catalitico. Il convertitore catalitico è situato tra il motore e la marmitta di scarico del veicolo. Molti veicoli hanno il convertitore catalitico, situato in luoghi leggermente diversi sotto l’auto con configurazioni differenti del tubo, così essere pronti per qualsiasi cosa che si può trovare. Il convertitore catalitico è che l’interesse principale di questa guida, ma diverse lunghezze di tubi potrebbero essere collegate ad esso, davanti o dietro il convertitore; questi tubi possono devono essere rimossi prima di rimuovere il convertitore. Alcuni veicoli hanno più di un convertitore catalitico collegato in sequenza con altri tubi, così essere sicuri di quale catalizzatore deve essere rimosso.
  2. Individuare e rimuovere il sensore O2. Il sensore O2 è un dispositivo che è collegato a una o entrambe le estremità del convertitore catalitico. Di solito solo quella davanti il convertitore catalitico deve essere rimosso per rimuovere il convertitore catalitico. Una chiave di O2 è necessaria per rimuovere il sensore O2, quindi sarà necessario uno da un garage in affitto o acquistare uno per circa $30 in qualsiasi negozio di pezzi di ricambio. Rimuovere il tubo tra il convertitore catalitico e il sensore di O2, se necessario.
  3. Individuare e rimuovere i bulloni e/o morsetti. Trovare i bulloni e i morsetti che sono direttamente collegati al convertitore catalitico. Spruzzare i bulloni e i morsetti con un lubrificante automobilistico per separarli. A volte le marmitte catalitiche sono saldate al telaio del veicolo o i bulloni sono saldati insieme, nel qual caso non hanno bisogno di essere lubrificata. Se il convertitore catalitico è saldato, i bulloni necessario tagliare apart con un alternativo o altri tipo di sega. Se il convertitore catalitico non è saldato, rimuovere il convertitore catalitico rimuovendo i dadi e bulloni con una chiave.
  4. Rimuovere il catalizzatore. Generalmente, una volta che i bulloni e/o morsetti sono stati tagliati o rimossi, il convertitore catalitico dovrebbero poter essere rimosso tirando appena fuori il tubo dietro di esso. A volte le connessioni di convertitore catalitico diventano arrugginite o corrosi, rendendo un po’ più difficile la sua rimozione. Se questo è il caso, premete su fine del catalizzatore con un martello per allentarlo libero dal tubo dietro di esso.

Avvertenze & consigli

Rimuovendo un catalizzatore e sostituirlo con un tubo dritto aumenterà l’efficienza di velocità e di carburante del veicolo ma non di molto.

Non è consentito eseguire un moderno veicolo a motore senza un convertitore catalitico (il camion più grandi utilizzare altri tipi di convertitori di scarico), quindi usare cautela quando la rimozione.