Casa » Autos » Altri veicoli » Lista di controllo per l’acquisto di una barca usata

Lista di controllo per l’acquisto di una barca usata

Categoria: Altri veicoliAutore: Dominique Lebon

Visto
6

Prima di acquistare una barca usata, è necessario assicurarsi che sono pienamente istruiti su cosa si sta acquistando. Mettere insieme una lista di controllo prima di iniziare la tua ricerca. Utilizzare la checklist come guida, non solo per restringere le opzioni, ma anche a prendere con voi quando andate a guardare la barca. In seguito questa lista di controllo contribuirà a garantire di avere risposte a tutte le vostre domande e che si stanno facendo una decisione di acquisto.

Anno del pacchetto

Quando si leggono gli annunci classificati per barche usate, vedrete comunemente modello anno della barca elencato insieme con la marca e il modello. Quando si contatta il venditore, conferma l’anno del motore della barca, come pure tutti gli accessori che vengono con la barca, come il trailer di alaggio barche.

Numero di proprietari

Chiedere al venditore se è il primo proprietario della barca. Se non è il primo proprietario della barca, chiedere quanti proprietari ci sono stati. Questo ti aiuterà a identificare le cose che possono essere sbagliate con la barca. Se egli è l’unico proprietario della barca, egli saprà di barca ha avuto problemi e che le riparazioni sono state fatte per correggere questi problemi.

Manutenzione, incidenti e riparazioni

Chiedere al proprietario che le riparazioni e la manutenzione sono stati fatti sulla barca. Questo include parti e accessori, nonché la carrozzeria. Chiedere se la barca sia mai stato in un incidente. In caso affermativo, chiedere che tipo di incidente, ciò che è stato danneggiato e come sono stati riparati i danni. Infine, richiedere un registro di manutenzione o riparazione di pianificazione per la barca. Questo aiuta a seguire la timeline per quando e se il motore è stato mantenuto e in altre parti della barca che hanno avuto il servizio necessario.

Guardare oltre

Quando si va a vedere la barca, camminare intorno esso parecchie volte. Se la barca è in acqua, chiedere al proprietario di tirarlo fuori, così è possibile controllare lo scafo e le zone del corpo barca che è sommersa sotto l’acqua. A piedi attorno alla barca diverse volte e ispezionare attentamente la condizione del suo corpo, compresa la vernice ed eventuali accessori. Dopo aver effettuato un’ispezione esterna, salire sulla barca e ispezionare attentamente la condizione del pavimento, il materiale sui posti a sedere e di altre aree che fanno parte dell’interno della nave.

Prova a guidarla

Il proprietario è avviare il motore. Ascolta per urti, zecche o rumori strani. Guarda per il fumo che può essere proveniente dal motore. Se la barca non è in acqua, metterlo in acqua e prendere per un test drive. Valutare come la barca si sente girare e manovrare si, cambiare la marcia e accelerare.