Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Riparazione e manutenzione dei gas di scarico » Dove si trova il sensore O2 in un Honda Civic?

Dove si trova il sensore O2 in un Honda Civic?

Categoria: Riparazione e manutenzione dei gas di scaricoAutore: Georges Andrieu

Visto
8

Il sensore di ossigeno (O2S) nel vostro Honda Civic è parte del sistema di controllo delle emissioni motore, che aiuta a ridurre la quantità di gas velenosi rilasciato nell’atmosfera. Tenore di ossigeno nei gas di scarico di monitoraggio è un ottimo modo per analizzare un motore in condizione di funzionamento. E questo si realizza attraverso l’uso del sensore di ossigeno.

Identificazione

Se si apre il cofano della tua Honda Civic, molto probabilmente si localizzerà il sensore di ossigeno (O2) montato nel collettore di scarico, sopra la flangia del tubo di scarico. Su alcuni modelli potrebbe variare la posizione esatta, ma si può sempre trovare il sensore seguendo il collettore di scarico e il tubo. A seconda del modello di anno della tua Honda Civic, trovate un diritto primario del sensore dell’ossigeno (PHO2) prima di marmitta catalitica e un diritto secondario del sensore dell’ossigeno (SHO2) dopo il convertitore catalitico.

Funzione

Quando vostro raggiunge Honda Civic, temperatura di funzionamento, il sensore O2 inizia a inviare un segnale-tra tensione 100 e 900 milivolts (mV)-per il computer di controllo del motore che corrisponde alla quantità di ossigeno presente nel flusso di gas di scarico passando attraverso il convertitore catalitico. Un’alta concentrazione di ossigeno rilevata-più vicino a 100 mV-viene interpretato dal computer come una miscela aria-carburante magra. Il computer del motore poi fa le modifiche per aumentare l’iniezione di carburante. Come il sensore rileva il più basso contenuto di ossigeno e invia il corrispondente segnale..–più vicino a 900 mV – il computer regola e iniezione di carburante diminuisce. E il ciclo ricomincia a mantenere l’iniezione di carburante entro predeterminati parametri memorizzati nella memoria del computer.

Tipi

La maggior parte dei sensori di ossigeno utilizzano zirconia e platino come elementi attivi per rilevare la presenza di ossigeno nei gas di scarico e di produrre un segnale di tensione. Inoltre, sensori dell’ossigeno di zirconia possono utilizzare un elemento riscaldante – riscaldati sensore dell’ossigeno (HO2S) – che consente al componente di iniziare anche prima che il motore raggiunge la propria temperatura di funzionamento, migliorando la guidabilità e risparmio di carburante. Sensori dell’ossigeno di Titania, introdotti successivamente, modificare un segnale in tensione dal computer attraverso la resistenza da monitorare il contenuto di ossigeno.

Lasso di tempo

Fino alla quinta generazione n/a , tutti Civics di Honda venne attrezzata con un solo sensore di ossigeno. Nel 1996, una seconda generazione di computer di diagnostica di bordo (OBD-II) veicolo sono stati introdotti negli Stati Uniti e l’uso di due sensori di ossigeno è stato richiesto. Il sensore ossigeno primario (PHO2) è collocato tra il convertitore catalitico e il sistema di scarico. Il sensore secondario, situato dopo il convertitore catalitico, viene ora utilizzato per monitorare il primo sensore per migliorare il controllo di economia ed emissioni di carburante.

Avviso

Funzionamento del sistema di scarico di qualsiasi veicolo per risolvere i problemi o sostituire un sensore di ossigeno può richiedere al motore di essere portati a temperatura di esercizio. Prendere estrema cautela perché il sistema di scarico possa raggiungere temperature di n/a C F) o più e potrebbe causare gravi ustioni alla pelle.

Termini di ricerca in arrivo:

  • dove si trova il sensore della temperatura ad un Honda Civic
  • sensore o2 honda civic zirconia