Casa » Autos » Acquistare un auto o un veicolo » Come trovare il mio numero di licenza ex pilota

Come trovare il mio numero di licenza ex pilota

Categoria: Acquistare un auto o un veicoloAutore: Anne Roger

Visto
16

Una volta diventato legale per auto si riceve un numero di licenza di pilota, rilasciato a voi su una carta di licenza di pilota. Questo numero aiuta a identificarti come driver e permette il dipartimento di veicoli a motore mantenere un rapporto dettagliato sulla tua storia di guida. Questo numero può cambiare se si sposta in un altro stato, diventare vittima di furto di identità o altrimenti devi cambiare il tuo numero di licenza di pilota e talvolta anche di rinnovare la vostra licenza originale. Puoi cercare e trovare un driver precedente numero di licenza, di persona o on-line.

Difficoltà: Moderatamente facile

Istruzioni

  1. Controllare le vecchie schede di licenza di pilota. Se riesci a trovare nessuna delle vostre vecchie schede, si dovrebbe vedere il numero di licenza conducente chiaramente stampato sulla parte anteriore.
  2. Visitare un ufficio locale della motorizzazione. Informarli che siete interessati a trovare un driver precedente numero di licenza, fornire loro identificazione se richiesto per confermare la tua identità e un rappresentante non ci dovrebbe avere nessun problema fornendo queste informazioni.
  3. Cerca un numero di licenza ex pilota on-line. Fornendo informazioni di base al DMV online riguardanti la patente di guida in questione, come il vostro nome, indirizzo ex e data di nascita, è possibile ottenere un driver precedente numero di licenza. Per esempio, se hai ottenuto la patente di guida in questione nello stato della California, visitare il sito Web DMV di tale stato e fornire informazioni per richiedere il vostro driver registrare (vedi risorse qui sotto). Questo record include informazioni quali il numero di licenza di driver in questione, lo stato attuale, la data di scadenza e restrizioni sulla licenza.

Avvertenze & consigli

Diffidare di dare le informazioni personali a siti Web non verificate o non governative; le informazioni potrebbero essere usate per reati come il furto di identità.