Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Il sistema di accensione e manutenzione riparazione » Come testare la resistenza del filo candela

Come testare la resistenza del filo candela

Categoria: Il sistema di accensione e manutenzione riparazioneAutore: Christine Guillou

Visto
13

Tutti i componenti elettrici in circuiti hanno un importo specifico di resistenza al flusso elettrico e cavi candela non sono diversi. La quantità di resistenza può essere troppo bassa per alcune applicazioni, mentre troppo alta per gli altri. Ma nel caso di misure di resistenza del filo candela, l’obiettivo è generalmente per determinare solo se c’è un corto o una rottura nel filo, piuttosto che per motivi di efficienza. Per fortuna, un multimetro a basso costo dal reparto elettrico di qualsiasi grande magazzino eseguirà questo test necessari con poca difficoltà.

Difficoltà: facile

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Analogico o multimetro digitale
  • Collegare il filo
  1. Inserire il nero-multimetro cavo nella presa del vostro metro negativo (-) e inserire il rosso-multimetro cavo nella presa del vostro metro positivo (+).
  2. Accendere il multimetro e impostare il selettore tipo di misura per misurare ohm. Toccare le punte dei cavi prova insieme mentre guardando il display sul tuo metro per assicurare il che corretto funzionamento del contatore. Quando si tocca insieme le due punte, il misuratore dovrebbe leggere n/a su un misuratore digitale e 0 solo su un contatore analogico.
  3. Toccare la punta della sonda di un test (uno) alla spina metallica su un’estremità del cavo della candela e poi la punta della sonda altri test per il tappo di metallo sull’altra estremità del cavo candela. Assicurarsi che i puntali sonda sono entrambi toccare le estremità metalliche del cavo candela allo stesso tempo al fine di ottenere una lettura.
  4. Controllare la visualizzazione del tuo contatore per determinare se il cavo della candela è buono. Il misuratore leggerà un numero definito di ohm se il filo è buono, ma se il filo è rotto all’interno del cavo della candela, un misuratore digitale mostrerà un “1″ sul display che indica la perdita di continuità a causa di una rottura del filo. Su un indicatore analogico, un filo rotto sarà indicato dall’ago oscillante per “aprire”. Per cavi candela, se non c’è nessun valore ohm visualizzato, gettare il filo e sostituire con uno nuovo.

Avvertenze & consigli

Assicurarsi sempre che la batteria in un multimetro digitale è cambiata fuori almeno due volte l’anno per assicurare letture accurate.

Termini di ricerca in arrivo:

  • come testare i cavi delle candele di un’auto