Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Riparazioni e manutenzione del ramo » Come rimuovere le alghe dalle barche

Come rimuovere le alghe dalle barche

Categoria: Riparazioni e manutenzione del ramoAutore: Antoine Lasserre

Visto
13

Se notate una tinta verde allo scafo della vostra barca un giorno, si potrebbe avere un problema con le alghe. Questi pantaloni microscopici vivono nell’acqua, dove si nutrono di luce solare. Essi possono aggrapparsi al vostro scafo, causando una tinta verde antiestetico e interferire con le prestazioni della vostra barca. Ci sono un certo numero di modi che è possibile rimuovere le alghe dalle barche.

Difficoltà: Moderatamente facile

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Tubo da giardino
  • Spruzzatore
  • Scafo in alluminio più pulito
  • Scafo standard pulito
  • Spazzola in nylon
  • Plastica lama di mastice
  • Rondella di potenza
  1. Rimuovere la barca dall’acqua e spostarlo in un deposito versato per durante l’inverno, se possibile. Questo ucciderà qualsiasi aggrappato allo scafo della barca, che può essere rimosso con uno scafo di un pulito di alghe.
  2. Risciacquare fuori lo scafo della barca immediatamente dopo l’uso con un giardino tubo e spruzzatore. Questo funziona meglio se si archiviano la barca in una posizione fuori-acqua, come un capannone di stoccaggio. Dopo che l’imbarcazione è fuori dall’acqua, ma prima lo metti via, dare lo scafo di un risciacquo con acqua dolce. Questo lavare via qualsiasi alghe aggrappati alla superficie.
  3. Spray pulitore lo scafo della barca con un alluminio per scafi e barche in alluminio. Le applicazioni sono diversi, a seconda del produttore, ma in genere il pulitore è applicato e lasciato riposare per un certo periodo di tempo. Le alghe possono quindi essere rimosso con una spazzola di nylon.
  4. Spray pulitore lo scafo con uno scafo appositamente formulato. Questi sono progettati per rimuovere le alghe, sporcizia, feccia e persino barnacles. Seguire le istruzioni del produttore per rimuovere correttamente le alghe dalla vostra barca.
  5. Utilizzare una lama di mastice plastica per raschiare le alghe. Non usare una lama di mastice metallica, che può danneggiare la superficie dello scafo. Raschiare le alghe con il coltello, poi uno scafo standard più pulito.
  6. Utilizzare una rondella di potenza per lavare via tanto delle alghe come possibile. Mescolare la soluzione di sapone secondo le istruzioni del produttore per la lavatrice. Impostare la lavatrice su un’impostazione media e iniziare alimentazione via le alghe. Regolare le impostazioni di rondella di potere, se necessario, per un maggiore velocità flusso. Fare attenzione a non per danneggiare lo scafo, come si lavora.

Avvertenze & consigli

Non acquistare prodotti automobilistici di pulizie per uso sulla vostra barca. Utilizzare prodotti che sono specificatamente formulati per uso marino.