Casa » Autos » Veicoli ibridi e combustibili alternativi » Come misurare attivo acqua in olio lubrificante

Come misurare attivo acqua in olio lubrificante

Categoria: Veicoli ibridi e combustibili alternativiAutore: Geneviève Gaudin

Visto
6

La quantità di contaminazione di acqua in olio può variare notevolmente, da una piccola quantità di acqua disciolta una grande quantità di acqua libera, o attivo. Qualsiasi quantità di acqua, tuttavia, può potenzialmente causare problemi, che vanno dalla corrosione e metallo fatica a cambiamenti delle proprietà dell’olio stesso. La quantità di acqua in olio può essere misurata con una tecnica di laboratorio semplice conosciuta come una titolazione del Karl Fischer. Questo è un metodo veloce e accurato che può rilevare l’acqua libera o disciolto a livelli più basso come poche parti per milione. Il processo di titolazione del Karl Fischer è costituito da sciogliere il campione di olio in solvente e poi lentamente aggiungendo parti di soluzione titolata alla soluzione fino a quando tutta l’acqua nel campione è stato reagito.

Difficoltà: Moderatamente impegnativo

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Campione di olio
  • Analizzatore di titolazione volumetrica Karl Fischer con trituratore automatico
  • Soluzione solvente Karl Fischer (acquistato pronto)
  • Soluzione titolata Karl Fischer (acquistato pronto)
  • Becher
  • Pesare la scala
  • Pipetta

    Titolazione del Karl Fischer

  1. Preparare l’apparato Karl Fischer per l’uso. L’apparato sarà costituito da un tubo della buretta contenente la soluzione titolata, una bottiglia che contiene il solvente e una cella di vetro dove il campione sarà sciolto e mescolato con soluzione titolata. Lo strumento avrà anche una pompa automatica per porzione fuori la soluzione titolata e un sensore che misura quando tutta l’acqua nel campione è stato reagito. Riempire la buretta con la soluzione titolata pre-fatti, quindi riempire il flacone solvente con la soluzione solvente pre-fatta. Montare la bottiglia dei rifiuti. Premere il pulsante della pompa apparato aggiungere manualmente i n/a ml di solvente per la cella di titolazione. Fissare i tubi disseccanti appropriati per la buretta, bottiglia di solvente e cella di titolazione. Avviare la funzione magnetica. Premere il pulsante di marcia sul tastierino apparato per pre-titolare il solvente nella cella per rimuovere tutta l’acqua.
  2. Mettete un bicchiere sulla bilancia pesano e azzerare la bilancia. Utilizzando una pipetta, aggiungere gocce del campione di olio in fase di test fino ad ottenuta il peso campione desiderato. Il peso del campione dipenderà il livello atteso di acqua nell’olio; maggiore è il livello dell’acqua, il più piccolo campione. Per bassi livelli di parti per milione, è consigliata una dimensione del campione di tra n/a grammi. Per i livelli più elevati di acqua, la dimensione del campione può variare da 0,05 a 5 grammi. Registrare la quantità esatta di campione pesato.
  3. Aprire la porta superiore della cella di titolazione e versare il campione pesato di olio. Ripesare il becher e campione residuo. Sottrarre questo peso dal peso campione precedente per ottenere la quantità effettiva di campione aggiunto. Immettere l’importo nell’apparecchiatura di Karl Fischer tramite la tastiera.
  4. Premere il pulsante di marcia nuovamente per iniziare la titolazione automatica del campione. L’apparato sarà automaticamente smettere quando ha finito la titolazione e sarà poi calcolare e visualizzare o stampare la percentuale di acqua nel campione. Registrare questo valore come il livello dell’acqua nell’olio.

Avvertenze & consigli

Garantire che tutte le parti dell’apparecchio come solvente e titolata sono tenute più asciutte possibile evitare false letture, soprattutto nelle zone con elevata umidità ambientale.

Un solvente Karl Fischer contenenti cloroformio può essere necessario sciogliere alcuni oli.

Evitare il contatto della pelle con il solvente Karl Fischer e titolata, così come l’inalazione di vapori, poiché questi possono essere nocivi.