Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Il sistema di accensione e manutenzione riparazione » Come diagnosticare una bobina di accensione difettoso

Come diagnosticare una bobina di accensione difettoso

Categoria: Il sistema di accensione e manutenzione riparazioneAutore: Victor Gallet

Visto
38

La bobina di accensione è il cuore del sistema d’accensione. La bobina è costituita da due insiemi di avvolgimenti che lavorano insieme per creare la tensione necessaria per candele. Gli avvolgimenti primari costituiti fino a 150 giri di filo pesante e gli avvolgimenti secondari sono costituiti fino a n/a giri di filo sottile. Quando una corrente scorre attraverso la bobina e quindi è spento, il campo magnetico collassa e crea la tensione necessaria per candele. Diagnosticare una sospetta cattiva bobina è facile e richiede solo un minimo di esperienza e di strumenti.

Difficoltà: Moderatamente facile

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Candela vecchia
  • Set di socket e cricchetto
  • Piccola combinazione chiave insieme
  • Ohmmetro digitale
  1. Staccare il cavo della bobina al tappo distributore. Inserire il filo della bobina una vecchia candela e posare la candela su un componente del motore di metallo come un coperchio valvole. Avviare il motore e osservare la candela per operazione. Se notate una scintilla blu calda, la bobina di accensione sta funzionando correttamente e non richiede alcuna ulteriore prova. Se vedete nessuna scintilla o una scintilla gialla pallida, poi continuare la diagnosi.
  2. Scollegare il cavo negativo della batteria con una presa di corrente e cricchetto. Rimuovere i fili alla bobina di accensione con una chiave piccola combinazione e notare le loro posizioni. Ispezionare la serpentina per danni o perdite di petrolio intorno alla parte superiore. Se sono presenti eventuali danni o perdite, sostituire la bobina.
  3. Collegare il puntale rosso ohmmetro del Stud positivo (+) della batteria. Collegare il cavo nero al negativo (-) perno della bobina. Girare l’ohmmetro per 0-2 scala ohm M. La bobina dovrebbe leggere tra 7 e 1,7 Ohm tra i terminali. Ogni bobina avrà un ohm leggermente diversa lettura, ma se ogni bobina Mostra zero o infinito come una lettura, la bobina è difettosa e deve essere sostituita.
  4. Togliere il perno primario piombo metro rossa e collegarlo al centro bobina filo piombo. Impostare l’ohmmetro la scala ohm 2-20M. La bobina dovrebbe leggere da n/a a n/a ohm. Ogni bobina è leggermente diverso, ma se qualsiasi bobina legge zero o infinito su ohmetro, poi la bobina è difettosa e deve essere sostituita.
  5. Ricollegare il cavo alta tensione alla bobina e distributore PAC. Rimuovere la vecchia candela dal filo della bobina e ricollegare i cavi bobina a bobina e distributore PAC. Sostituire la bobina filo conduce nelle loro posizioni originali. Ricollegare il morsetto negativo della batteria.

Avvertenze & consigli

Bobine di accensione generano tensioni molto elevate. Una bobina impropriamente a terra o cavo di accensione sciolto può creare un rischio di scosse elettriche.