Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Riparazione e manutenzione dei gas di scarico » Come controllare un motore vuoto

Come controllare un motore vuoto

Categoria: Riparazione e manutenzione dei gas di scaricoAutore: Susanne Bouvier

Visto
14

La pressione di vuoto nel tuo motore è una parte fondamentale di un motore ben funzionante. Per misurare la pressione di vuoto, avrete bisogno di un indicatore speciale chiamato un manometro vuoto, che è disponibile presso la maggior parte dei negozi di ricambi auto. Un manometro vuoto misurerà la pressione di vuoto all’interno del vostro motore e individuare perdite di vuoto che stanno causando il vostro motore a idle o mal eseguito. Diversi problemi comuni possono essere rivelati da un manometro di pressione di vuoto, ma in primo luogo, è necessario sapere come controllare il vuoto del vostro motore.

Difficoltà: Moderatamente facile

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Misuratore di pressione di vuoto
  • Pinze
  1. Aprire il cofano del vostro veicolo e individuare una piccola spina sul collettore di aspirazione. Questo è normalmente un tappo di gomma, realizzato appositamente per gli esami diagnostici utilizzando un misuratore di pressione di vuoto. Se il veicolo non è dotato di un punto di accesso per il manometro, tirare il tubo fuori la valvola PCV lato vostro motore (la posizione esatta varia a seconda del veicolo) e collegare il manometro vuoto all’apertura della valvola PCV.
  2. Tirare fuori il collettore di aspirazione con una pinza il tappo di gomma. Se si utilizza la valvola PCV, usare le pinze per tirare il tubo fascetta l’estremità del tubo flessibile PCV e tirare il tubo fuori dall’estremità della valvola PCV con le mani.
  3. Inserire il tubo flessibile dal manometro vuoto nel punto di accesso aperto sull’assunzione, o in apertura della valvola PCV.
  4. Avviare il motore del veicolo.
  5. Controllare il manometro vuoto. Una lettura normale dovrebbe essere di circa 22 PSI (libbre per pollice quadrato). L’ago non dovrebbe oscillare, dovrebbe contenere costante su un’unica lettura. C’è una eccezione a questa regola: se il motore è un motore ad alte prestazioni, ci può essere qualche sovrapposizione della valvola, che causerà l’ago a “strappo”, ma la lettura normale per un motore ad alta compressione, ad alte prestazioni al minimo è normalmente circa 15 PSI. Se l’ago è in movimento e non tenendo un costante vuoto, significa che c’è una momentanea perdita di vuoto del motore che può essere causato da molle delle valvole usurate, guide valvole usurate o un carburatore impropriamente rettificato (se il veicolo è dotato di uno). Se l’ago rimane acceso sotto 10 PSI, il veicolo ha una gravi perdite di vuoto che deve essere risolto prima che il veicolo verrà eseguito correttamente.