Casa » Autos » Formazione » Come aiutare i disabili imparano a Drive

Come aiutare i disabili imparano a Drive

Categoria: FormazioneAutore: Grégoire Bousquet

Visto
16

Una persona disabile a unità di insegnamento è simile all’insegnamento di una persona non disabili per auto, fatta eccezione per alcune differenze essenziali. Tenere presente, anche, che i diversi tipi di disabilità richiedono diversi tipi di regolazioni per le tecniche di insegnamento. Ad esempio, una persona con problemi di udito sarà necessario regolazioni diverse rispetto a una persona disabile fisicamente disabile o apprendimento. Discutere di disabilità della persona con lei in anticipo può contribuire a garantire che vengano soddisfatti i suoi bisogni come un istruttore di guida.

Difficoltà: moderato

Istruzioni

  1. Assicurarsi che la persona disabile può guidare in modo sicuro. Una persona che spesso “spazi” pur concentrandosi intensamente o chi è ancora regolare eventuali farmaci che alterano attenzione per trovare il giusto dosaggio, non dovrebbe essere guida. Discutere eventuali preoccupazioni mediche, soprattutto quelle riguardanti un sviluppato sistema nervoso centrale, con il medico della persona disabile prima inizio lezioni di guida.
  2. Fornire qualsiasi attrezzatura necessaria o apportare modifiche all’auto per soddisfare le esigenze della persona disable. Questi possono includono specchi aggiuntivi, ascensori e montacarichi per l’immissione del veicolo, sedile supporto o extra imbracature, controlli a mano piuttosto che controlla il piede, con scaffolding volanti o rotazione di posti. Assicurarsi che tutta l’apparecchiatura funziona correttamente prima che la persona disabile che li utilizza.
  3. Assicurarsi che la persona disabile può facilmente ottenere dentro e fuori l’auto. Se la persona ha una sedia a rotelle, insegni la persona a prendere la sedia a rotelle dentro e fuori pure.
  4. Rivedere l’utilizzo di ogni controllo in macchina, compresi eventuali controlli adattati, prima di partire.
  5. Trattare la persona disabile lo stesso come si farebbe con qualsiasi altro studente guida. Iniziare lentamente costruire la sua fiducia e insegnare la sua abilità di uno alla volta (accelerando e frenatura, sterzo, cambiando le corsie, fusione, parcheggio, parcheggio parallelo), assicurandosi che lei ha imparato ogni uno prima di passare.
  6. Accompagnare la persona disabile per la prova di guida per garantire che qualsiasi alloggio necessaria sono state fatte. Ad esempio, lo studente potrebbe essere necessario utilizzare la propria auto a causa di controlli adattati, prendere una versione orale della prova a causa delle difficoltà di lettura o lingua o Mostra una sezione video del test con didascalia chiuso a causa di indebolimento dell’udito.

Avvertenze & consigli

Una persona con Difficoltà percettive richiede la valutazione prima di guidare. Altri esercizi, come integrazione sensitivo-motorie, terapia di allenamento visivo e imparare a guidare una bicicletta o cavallo, possono aiutare a preparare una persona con Difficoltà percettive per mettersi al volante.