Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Sospensione e manutenzione riparazione » Come abbassare un auto con ammortizzatori

Come abbassare un auto con ammortizzatori

Categoria: Sospensione e manutenzione riparazioneAutore: Marc Pineau

Visto
14

Abbassando l’auto su un aftermarket coilover insieme daranno un aspetto sportivo, adattamento al terreno. Sospensioni coilover possono anche notevolmente migliorare le caratteristiche di maneggevolezza dell’auto abbassando il suo centro di gravità e offrendo la scossa maggiore smorzamento sopra la sospensione in magazzino. Numerosi produttori offrono aftermarket kit coilover per virtualmente ogni veicolo marca e modello. Questo consente una sostituzione diretta della sospensione dipinga con nessun altro modifiche veicolo necessari.

Difficoltà: Moderatamente impegnativo

Istruzioni

Avrete bisogno di cose

  • Kit coilover
  • Chiavi dinamometriche collare
  • Presa a pavimento
  • Cavalletti
  • Chiave a bussola
  • Set di presa
  • Set di cacciavite
  • Metro a nastro
  • Fascette
  1. Parcheggiare l’auto su terreno solido, perfettamente livellato. Sollevare ogni lato del vostro veicolo con una presa di terra e sostenere tutti e quattro gli angoli del telaio su cavalletti. Utilizzare una chiave a bussola per rimuovere i bulloni capocorda dalle ruote e sollevare le ruote di riserva.
  2. Rimuovere tutti i componenti esterni collegati agli urti frontali, come freno linea staffe e piastre camber. Utilizzare una chiave a tubo per togliere la forcella inferiore montare sull’ammortizzatore. Generalmente, il Monte inferiore è collegato al braccio di controllo di sospensione con un singolo bullone. Rimuovere i bulloni di montaggio sugli urti anteriori superiore..–questi bulloni sono situati nella parte superiore le torri di scossa nel vano motore. Rimuovere l’unità di molla e ammortizzatore anteriore.
  3. Rimuovere tutti i componenti esterni collegati agli urti posteriori. Allentare i bulloni di montaggio di basso-ammortizzatore posteriore dai bracci di controllo della sospensione posteriore. Rimuovere i bulloni di montaggio dalle torri ammortizzatore posteriore, accessibile attraverso il portello del vostro veicolo o tronco superiore. Rimuovere l’unità di molla e ammortizzatore posteriore.
  4. Impostare l’altezza del vostro ammortizzatori aftermarket. Per regolare l’altezza, allentare il collare di regolazione ammortizzatore inferiore con i collare in dotazione chiavi dinamometriche. Infilare il corpo ammortizzatore inferiore nella parte superiore del corpo, diminuendo la lunghezza complessiva della costruzione scossa. Più breve lunghezza, maggiore sarà la riduzione sarà essere in giro altezza per il vostro veicolo. Quando è raggiunta la lunghezza desiderata scossa, bloccare il corpo dell’ammortizzatore inferiore in posizione serrando il collare inferiore. Ripetere questo processo per altre tre ammortizzatori, assicurando che si imposta scosse tutte uguali in altezza. Alcuni ammortizzatori aftermarket possono anche permettere aggiustamenti bagnatura, generalmente tramite una manopola numerica in cima all’unità coilover.
  5. Installare l’ammortizzatori al posto il magazzino shock e unità molla ripetendo la procedura di rimozione in senso inverso. Assicurarsi che tutti i componenti e stock bulloni sono riconnesse e assicurati. Se tuo coilovers manca il supporto di linea freno richiesto, fissare il tubo del freno al corpo dell’ammortizzatore con una fascetta. In alternativa, alcuni ammortizzatori aftermarket consentono l’installazione delle staffe linea freno dipinga.
  6. Reinstallare le ruote e bulloni capocorda. Rimuovere i cavalletti e abbassare il vostro veicolo a terra. Consentire che la coilover molle per stabilirsi dopo diversi giorni di guida e poi prendere l’auto per un negozio di allineamento delle prestazioni per avere le gomme riallineate a spec fabbrica. Questo è necessario dovuto l’ammortizzatori ribassata alterando gli angoli di campanatura e convergenza del sistema di sospensione.