Casa » Fcc - riparazione e manutenzione » Strumenti per auto e moto » Che tipi di chiavi dinamometriche automobilistica ci sono?

Che tipi di chiavi dinamometriche automobilistica ci sono?

Categoria: Strumenti per auto e motoAutore: Geneviève Gaudin

Visto
22

Chiavi dinamometriche, utilizzati per serrare o allentare dadi e bulloni su automobili e altri tipi di macchinari, sono uno degli elementi più ampiamente usati nella casella degli strumenti di un meccanico. Chiavi dinamometriche sono molto simili chiavi normali, tranne che dinamometriche consentono di impostarle una particolare strettezza, rendendolo facile dire quando ha serrato abbastanza un dado. Coppia la maggior parte delle chiavi sono fatte con quadranti su un’estremità che è possibile impostare una strettezza specifico e un manometro che consente di vedere il cambiamento della pressione come si gira la manopola. Non c’è più di un tipo di chiave dinamometrica, dal semplice e tradizionale al più moderno e complesso.

Fascio chiave dinamometrica

Questo è il tipo più comune e meno complesso della chiave dinamometrica. Un fascio di caratteristiche chiave di coppia una leva tra la testa e l’impugnatura, insieme a una scala di indicatore che misura la quantità di coppia, o rotazionale forza. A volte chiamato una chiave dinamometrica quadrante, questo modello base spesso utilizza un meccanismo a cricchetto o primavera, ma uno stile simile, conosciuto come la chiave dinamometrica pontata fascio applica coppia ad una trave pontata, portando ad una chiave di più lunga durata.

Fare clic su chiave dinamometrica

Questo tipo di chiave dinamometrica utilizza un meccanismo di frizione calibrato per ottenere la giusta quantità di coppia. Esso prende il nome dal ticchettio che si sente quando la chiave raggiunge la corretta coppia di serraggio. Più dispongono di una molla interna, e il quadrante deve essere girato indietro per l’impostazione più bassa dopo l’uso per prendere la pressione fuori quella primavera. Tuttavia, ci sono anche modelli senza molle disponibili.

Chiave dinamometrica elettronica

Questo tipo di chiave dinamometrica più moderna è leggermente più sofisticato rispetto ai modelli tradizionali, con alcune chiavi elettroniche di misura sia la coppia applicata e l’angolo di serraggio nel punto aderente. Alcune chiavi dinamometriche elettroniche sono programmabili, con memorie digitali che possono memorizzare le letture dopo la registrazione li e schermi a LED per la visualizzazione di tali letture.

Chiave dinamometrica Mechatronic

Questa chiave dinamometrica è una sorta di ibrido, che combina elementi della chiave dinamometrica scatto tradizionale con la tecnologia moderna. La chiave dinamometrica meccatronico può dare all’utente una lettura meccanica e uno digitale, e molte chiavi meccatroniche sono in grado di trasmettere tali letture attraverso l’utilizzo di tecnologia wireless.

Termini di ricerca in arrivo:

  • tipi di dinamometrica