Casa » Autos » Motociclette e automobili europee » Audi 80 FAQ

Audi 80 FAQ

Categoria: Motociclette e automobili europeeAutore: Élisabeth Rose

Visto
21

Audi 80 era una vettura compatta prodotta dalla casa automobilistica tedesca Audi tra il 1972 e il n/a Audi ha prodotto 80 in diversi stili differenti del corpo, e il modello ha subito tre importanti riprogettazioni prima di essere interrotto. Dagli anni settanta agli anni novanta, l’Audi 80 rivela l’evoluzione della tecnologia automobilistica e il marchio Audi.

Le generazioni di Audi 80

C’erano quattro distinte generazioni di Audi 80. La prima generazione, conosciuta all’interno di Audi come B1, dopo la sua designazione di piattaforma, fu inizialmente prodotta nel 1972 come modello n/a Audi 80 B1 era basato sull’Audi F103, che era in produzione dalla metà del n/a Una seconda generazione di Audi 80, noto come B2, è stata presentata per l’anno di modello del n/a Una Audi 80 B3 è stata venduta tra il 1986 e il 1991, con la generazione finale, il B4, venduta dal 1991 al 1995, fino a quando fu sostituita dalla nuova Audi A4.

Stili di carrozzeria

Audi 80 è notevole per avere stato prodotto in un numero di stili di carrozzeria, dando una vasta gamma di appello a molti piloti diversi. Audi 80 B1 era disponibile come una berlina a due o quattro porte, così come una station wagon a cinque porte. Per la generazione di B2, la station wagon è stata abbandonata e il Audi coupé è stato rilasciato. Anche se non indicato un’Audi 80, Audi Coupe era semplicemente una versione del coupé di Audi 80 modello standard. Audi 80 B3 ha continuato la carrozzeria berlina e coupé. Infine, l’Audi 80 B4 è stata la prima versione ad essere disponibile come un convertibile, insieme a una berlina, coupé e station wagon.

I motori

L’originale Audi 80 è stato venduto con uno dei parecchi differenti inline-4 cilindri, che variavano da 1,3 a 1,6 litri. Il modello B2 ha caratterizzato parecchi motori a 4 cilindri, insieme a due motori in linea-5 e un diesel inline-4. Audi degli anni 80 dell’epoca B3 potrebbe essere alimentato da uno dei diversi motori a 4 cilindri, compresa un’opzione diesel così come un turbodiesel, mentre i più grandi motori 5 cilindri erano riservati per il modello Audi 90 simile. L’ultima generazione di Audi 80 potrebbe essere ordinato con un V6 per la prima volta, come pure i motori a 4 e 5 cilindri portati dalla generazione precedente. Ogni generazione di Audi 80 era disponibile con la scelta di un acquirente di trasmissioni automatiche o manuali.

Notevoli caratteristiche

Commercializzato come un’automobile esecutiva, Audi 80 in mostra molte caratteristiche degne di nota durante il relativo funzionamento di produzione. Questi sono un moderno stile europeo. L’Audi 80 B3 è stato uno dei primi modelli europei venduti negli Stati Uniti per caratterizzare un corpo arrotondato, aerodinamico. La B3 utilizzato anche un rivestimento anti-corrosivo zinco su pannelli di carrozzeria, uno dei primi automobili mercato di massa a farlo. Iniezione di carburante arrivò anche come opzione su Audi 80 negli anni ottanta, proprio come quella tecnologia adottata da altre case automobilistiche.

Successo

Un indicatore del successo di Audi 80 era suo potere, con un ciclo di produzione di 25 anni. Audi 80 modelli con sistema di trazione integrale Quattro di Audi erano particolarmente popolare e tengono loro valore oggi come modelli utilizzati meglio rispetto alle loro controparti di trazione anteriore. In generale, tutte le versioni di Audi 80 hanno ricevuto valutazioni di sicurezza forte e le classifiche di affidabilità. Insoddisfazione del cliente spesso proviene da styling blando e la mancanza di entusiasmo verso la fine della sua produzione di guida della vettura. Questa lacuna è stata affrontata con l’introduzione del modello convertibile e alla fine ha portata alla sostituzione del Audi 80 con la A4 più sportivo.